Facebook Instant articles

15 marzo 2016

instant

Dopo un periodo di prova di quasi un anno, gli Instant Articles sono in arrivo per tutti: a partire da aprile, infatti, ogni editore o blogger potrà avvalersi di questa nuova funzione mobile che offre “articoli istantanei” senza uscire da Facebook.
È stata sin da subito un’evoluzione necessaria proprio in virtù del vuoto che andava a colmare: i tempi di caricamento di una notizia (con passaggio da social network a sito) durano infatti una media di 8 secondi, un tempo troppo lungo se si considera la fruizione di articoli da parte di utenti sempre più orientati ad informarsi passando dalle pagine social di giornali e blog.

Con Instant Articles invece il caricamento è, appunto, istantaneo: cliccando sul link, riconoscibile grazie ad una piccola saetta in alto a destra, si arriva subito su una pagina molto pulita, simile ad un feed reader, con articolo, titolo, logo dell’editore e tasto “condividi” sulla barra superiore.

I vantaggi di questa opzione sono molti: la rapidità è, ovviamente la caratteristica più importante, ma anche la qualità non è certo da sottovalutare. Gli articoli risultano ben impaginati e sia le immagini che i video presenti sono di ottimo livello, con la possibilità di zoomare rimanendo in alta definizione.

Dopo aver coinvolto circa 350 editori in tutto il mondo (in Italia il primo è stato “La Stampa”), gli Instant Articles sono pronti per essere usati da tutti gli editori a partire dal 12 aprile, giorno del conferenza Facebook F8. A tal proposito, è stata da poco annunciata la collaborazione con Automattic, azienda che ha realizzato WordPress.com, al fine di produrre una funzione che permetta a qualunque blogger della nota piattaforma di utilizzare questa opzione: anche questa novità sarà disponibile a breve.