DAKAR 2022: DANILO PETRUCCI INCONTRA LA STAMPA IN NOLANGROUP

Il pilota di Terni ha raccontato la sua prima avventura nel deserto della Dakar. Opinion Leader ha curato la conferenza stampa, accompagnando Petrucci nella sede di Nolangroup.

In occasione del suo ritorno in Italia dopo la partecipazione alla Dakar 2022, Danilo Petrucci è stato protagonista di una giornata speciale in Nolan (suo sponsor da 12 anni).

Un evento offline e online

L’evento è stato organizzato da Opinion Leader, che ha invitato i giornalisti del settore e connesso, via Instagram, i tanti followers di Petrucci. Il pilota ternano ha vinto all’esordio una prova speciale, ma, soprattutto, ha catalizzato l’attenzione degli italiani sulla Dakar come da anni non succedeva.

Danilo Petrucci insieme all’AD di Nolangroup Enzo Panacci e al suo manager Alberto Vergani

Le emozioni della maratona mediorientale

Al fianco di Petrucci erano presenti l’Amministratore delegato di Nolagroup, Enzo Panacci, e il suo manager, Alberto Vergani. Un video emozionale montato da Opinion Leader, contenente gli highlights dei 12 Stage della maratona mediorientale, ha accompagnato le parole del pilota.

Un momento della conferenza stampa andata in scena nella sede di Nolangroup a Brembate di Sopra

8.375 chilometri nel deserto

Durante la conferenza stampa il centauro ternano ha condiviso le emozioni che solo una corsa di 8.375 km nel deserto può trasmettere. Il pubblico si è trovato così rapito come fosse dinnanzi a un esploratore al ritorno da terre lontane. Petrucci, ad ogni alba, è salito in sella sapendo di dover correre lungo un crinale inedito, tra il cronometro e l’ignoto.